Per la prima volta al Comicon in veste ufficiale, la ManFont ha in serbo numerose sorprese per il pubblico partenopeo.
Sarà infatti presentato in anteprima al pubblico il nuovo libro di Giulio Mosca, in arte Il Baffo: si tratta della raccolta di vignette e poesie intitolata Sublimi Banalità Quotidiane (per persone blu).
L’autore sarà presente per tutti e quattro i giorni allo stand ManFont e soprattutto all’incontro di sabato alle ore 17.00 (“ManFont: fumetti di un futuro passato”) per la presentazione del libro. Nello stesso incontro sarà inoltre possibile incontrare un altro grande del fumetto italiano, Carmine di Giandomenico, che annuncerà la sua prima graphic novel made in ManFont, realizzata insieme a Francesco Colafella.
A chiudere la batteria di autori presenti in fiera abbiamo il disegnatore Andrea Boscolo, con la sua Guida per la Dominazione del Mondo e Norby – La Leggenda degli Animali Straordinari, oltre agli sceneggiatori Marco Ventura e Luca Baino.

Tutto questo e molto di più sarà presente allo stand ManFont (E34 – pad. 2).

Per tutte le informazioni sugli orari di dedica e per tutte le news vi rimandiamo ai canali ufficiali ManFont:

www.manfont.com

www.facebook.com/manfontcomics

 

Biografie Autori presenti allo stand ManFont

Giulio Mosca

Giulio Mosca, in arte Il Baffo, classe 1991, si laurea con una valutazione di 110/110 allo IED di Torino. Comincia a lavorare come freelance già durante il percorso di studi per diverse agenzie in tutta Italia. Nel 2016 decide di aprire la sua pagina facebook, Il Baffo, che dopo poche settimane diventa già virale.
Da questa esperienza nasce La Notte dell’Oliva, folgorante esordio nel mondo del fumetto, dove le intuizioni apparse ne “Il Baffo” vengono raccolte e ampliate fino a diventare un libro best seller.
Al Comicon sarà presentata in anteprima nazionale la sua nuova raccolta di storie e vignette provenienti dal web, intitolata Sublimi Banalità Quotidiane (per persone blu).
Durante il Comicon potrete trovare l’autore allo stand ManFont dal pomeriggio 28 aprile di sabato fino alla mattina di martedì primo maggio.

Carmine di Giandomenico

Dopo gli inizi di carriera italiani, nel 2005 approda alla Marvel dove lavora su Daredevil, Spiderman, Capitan America, Wolverine e Fantastici 4. Nel mentre in Italia lavora per la Sergio Bonelli Editore su Dylan Dog, fino a diventare disegnatore e copertinista della serie Orfani – Sam. Dal 2015 è in forza alla DC Comics come disegnatore della serie regolare di Flash. Per la Manfont ha realizzato la copertina di Avatarex – Destroyer of Darkness, scritto da Grant Morrison. Attualmente, tra le tante cose, è al lavoro su una nuova graphic novel proprio per la ManFont, in collaborazione con Francesco Colafella.
Potrete trovare l’autore allo stand ManFont nel tardo pomeriggio di sabato 28 aprile e durante la giornata di domenica 29 aprile.

Andrea Boscolo

Classe1984. Dopo anni di studi da grafico comincia a frequentare la sede di Torino della Scuola Internazionale di Comics. Collabora con nomi come Warner Bros e Playpress, prima di dedicarsi a progetti personali e al lavoro come illustratore freelance.
Dopo diversi lavori nel mondo dell’autoproduzione a fumetti, nel 2017 approda in ManFont con La Guida per la Dominazione del Mondo, seguito dal suo lavoro come inchiostratore per l’ultimo episodio della saga di Norby intitolato La Leggenda degli Animali Straordinari. Attualmente è al lavoro su diversi progetti per il mercato nazionale e internazionale.
Durante il Comicon potrete trovare l’autore tutti i giorni allo stand ManFont.

Marco Daeron Ventura

Classe 1986, sceneggiatore, grafico e letterista, passa le sue giornate a scrivere fumetti e a ideare piani per la conquista del mondo. È il creatore del personaggio Norby, di cui ha già pubblicato quattro libri per la ManFont. Sempre ManFont ha pubblicato anche La Guida per la Dominazione del Mondo e Sex and the Thrones, oltre ad essere tra gli autori di Esso – L’Ultimo Fumettista. Al momento è al lavoro per diversi editori italiani su nuovi progetti che vedranno la luce tra il 2018 e il 2019.
Durante il Comicon potrete trovare l’autore tutti i giorni allo stand ManFont.

Leave a comment