Oggi vi vorremmo parlare di un personaggio che non fa parte del mondo ManFont, ma con cui condivideremo gioie e ancora gioie alla prossima Lucca Comics 2016.
Stiamo parlando di Dinky Donkey, un simpatico ciuchino protagonista di storie per bambini (Dinky Free Kid’s Magazine) che proprio in occasione di Lucca esordirà con il suo primo libro a fumetti: Dinky in Appland.

14344800_324871851196077_6288577988883854883_n

Di cosa parlerà mai questa storia??
Il mondo digitale del Web e delle App è ormai una realtà in continua crescita, una dimensione con cui conviviamo ogni giorno in quasi tutte le cose che facciamo. E se esistesse un modo per entrare in questa dimensione virtuale, fisicamente? E se entrati in questa dimensione scoprissimo che è tutto… reale?
Wally Webby, un ragazzino appassionato di computer e videogiochi, grazie al Magic Tablet di Nonno Hap scoprirà che dietro gli schermi esistono mondi reali quanto il nostro. Ad aspettarlo troverà Dinky, un ciuchino digitale destinato a diventare la sua guida e, soprattutto, il suo migliore amico.
Dinky in Appland, rivolto ad un target giovanile, è un albo di 48 pagine interamente a colori, cartonato.
L’albo contiene una storia completa a fumetti, gli sketch, i making of della storia e vari tributi di disegnatori professionisti.

slider-dinky-lucca_comics_v03

I disegni del fumetto sono di Sandro Pizziolo; i colori e gli studi originali dei personaggi di Arianna Florean; soggetto e sceneggiatura sono a cura di Massimiliano Filadoro.

Insomma, è davvero un prodotto con i fiocchi! E che soprattutto, allargando il campo, vuole mirare anche a cose più importanti che non solo l’intrattenimento.
Infatti la Dinky Donkey Srl, di Claudio Cianfarani e Giusy Raia, grazie anche alla professionalità di tutti gli altri componenti dello Staff, si propone come una casa editrice per bambini e ragazzi particolarmente sensibile a tematiche sociali quali il bullismo, lo sport, la salute e la sicurezza dei più piccoli.
Il progetto Dinky e il mondo di AppLand, attraverso fumetti, libri e giochi in progettazione, propone una visione del Web e della tecnologia digitale consapevole e pro-attiva, contraria all’isolamento, dove rimanga fondamentale la dimensione umana della fantasia e il contatto dei ragazzi con i propri simili.

E insomma, con tutte queste prospettive, non potevamo che accogliere Dinky al nostro stand a braccia aperte. Del resto, fa parte della nostra “missione” come associazione culturale diffondere progetti che abbiamo tematiche importanti.
futuristic_armor_wallie_webbie

Volete saperne di più sull’adorabile ciuchino Dinky? Eccovi un po’ di contatti:

Web: www.thedinkydonkey.com
Mail: info@thedinkydonkey.com
Facebook: www.facebook.com/casadidinky
Instagram: www.instagram.com/lacasadidinky

Vi aspettiamo allora tutti a Lucca anche per supportare questo meraviglioso progetto insieme agli autori di Dinky in Appland al nostro stand: E175 – ManFont (padiglione Napoleone)